Psalms
  Italian: Riveduta Bible (1927)
  Psalms 1 [Commentary] Biblical Art and Illustrations
1 Beato l’uomo che non cammina secondo il consiglio degli empi, che non si ferma nella via de’ peccatori, né si siede sul banco degli schernitori;
2 ma il cui diletto è nella legge dell’Eterno, e su quella legge medita giorno e notte.
3 Egli sarà come un albero piantato presso a rivi d’acqua, il quale dà il suo frutto nella sua stagione, e la cui fronda non appassisce; e tutto quello che fa, prospererà.
4 Non così gli empi; anzi son come pula che il vento porta via.
5 Perciò gli empi non reggeranno dinanzi al giudizio, né i peccatori nella raunanza dei giusti.
6 Poiché l’Eterno conosce la via de’ giusti, ma la via degli empi mena alla rovina.
  Psalms 2 [Commentary] [Map] Biblical Art and Illustrations
1 Perché tumultuano le nazioni, e meditano i popoli cose vane?
2 I re della terra si ritrovano e i principi si consigliano assieme contro l’Eterno e contro il suo Unto, dicendo:
3 Rompiamo i loro legami e gettiamo via da noi le loro funi.
4 Colui che siede ne’ cieli ne riderà; il Signore si befferà di loro.
5 Allora parlerà loro nella sua ira, e nel suo furore li renderà smarriti:
6 Eppure, dirà, io ho stabilito il mio re sopra Sion, monte della mia santità.
7 Io spiegherò il decreto: L’Eterno mi disse: Tu sei il mio figliuolo, oggi io t’ho generato.
8 Chiedimi, io ti darò le nazioni per tua eredità e le estremità della terra per tuo possesso.
9 Tu le fiaccherai con uno scettro di ferro; tu le spezzerai come un vaso di vasellaio.
10 Ora dunque, o re, siate savi; lasciatevi correggere, o giudici della terra.
11 Servite l’Eterno con timore, e gioite con tremore.
12 Rendete omaggio al figlio, che talora l’Eterno non si adiri e voi non periate nella vostra via, perché d’un tratto l’ira sua può divampare. Beati tutti quelli che confidano in lui!
  Psalms 3 [Commentary] Biblical Art and Illustrations
1 Salmo di Davide composto quand’egli fuggì dinanzi ad Absalom suo figliuolo. O Eterno, quanto numerosi sono i miei nemici! Molti son quelli che si levano contro di me,
2 molti quelli che dicono dell’anima mia: Non c’è salvezza per lui presso Dio! Sela.
3 Ma tu, o Eterno, sei uno scudo attorno a me, sei la mia gloria, colui che mi rialza il capo.
4 Con la mia voce io grido all’Eterno, ed egli mi risponde dal monte della sua santità. Sela.
5 Io mi son coricato e ho dormito, poi mi sono risvegliato, perché l’Eterno mi sostiene.
6 Io non temo le miriadi di popolo che si sono accampate contro a me d’ogn’intorno.
7 Lèvati, o Eterno, salvami, Dio mio; giacché tu hai percosso tutti i miei nemici sulla guancia, hai rotto i denti degli empi.
8 All’Eterno appartiene la salvezza; la tua benedizione riposi sul tuo popolo! Sela.
  1927 Italian Riveduta Bibbia

Imported from the CrossWire Bible Society's "The Sword Project" Bible Modules.



This Website is Copyright © 2005-2006 Biola University.
Biola does not hold the Copyright to any Biblical texts on this site.
Some Biblical texts on this site are in the Public Domain,
and others are Copyrighted by their Copyright holders.